2019: si rinnova il Bonus Videosorveglianza

La Legge di Stabilità del 2019 ha mantenuto il bonus videosorveglianza, ossia un incentivo fiscale che prevede detrazioni fino al 50% ai fini Irpef, per sostenere le spese sostenute entro il 31 dicembre 2019 per interventi relativi agli immobili realizzati a partire da gennaio di quest'anno.

Questo Bonus fa parte del pacchetto di bonus per la casa, in specifico quello per la ristrutturazione.
Rientrano nel bonus le spese per l'acquisto e installazione delle apparecchiature per la videosorveglianza (comprendendo anche i costi per il rilascio della certificazione e conformità alla legge sulla privacy).

Chi può usufruire del Bonus Videosorveglianza 2019?

Possono richiedere tale bonus i seguenti soggetti:

  • proprietario dell'immobile;
  • titolare del diritto di godimento;
  • familiare convivente;
  • coniuge separato qualora assegnatario dell'immobile intestato all'altro coniuge;
  • convivente more uxorio, non proprietario dell'immobile oggetto degli interventi né titolare di un contratto di comodato.

Approfitta dell'Offerta ATS

Noi di ATS siamo specializzati in Sistemi di Videosorveglianza e Sicurezza e seguiamo ogni nostro cliente dalla progettazione all'installazione e alla manutenzione di Impianti di Videosorveglianza tecnologicamente avanzati e personalizzabili in funzione del rischio di ogni cliente.

Contattaci per un preventivo gratuito e senza impegno.
Entro il 31 Luglio potrai usufruire dello sconto del 10% sul costo totale dell'Impianto eventualmente scelto.

Fai un preventivo gratuito